Etna Bike Tribe

Giro dell'Etna in bicicletta

Giro di 360° intorno all’Etna, alla scoperta dei paesini che si trovano alle sue pendici e di come si vive ai piedi del vulcano attivo più alto d’Europa.

Richiedi gratuitamente la traccia

Possiamo aiutarti ad organizzare il tuo viaggio. Contattaci!

Descrizione Tour

L’itinerario vi permetterà di ammirare come cambia il paesaggio a seconda del versante e dell’altitudine, il tutto sempre accompagnati dallo sguardo di “mamma Etna” che non vi lascerà soli durante tutto il tragitto.

Si parte da Nicolosi, “la porta dell’Etna”, situata nel versante sud del vulcano. Da qui si inizia il giro in senso orario, dirigendosi verso Belpasso, “la scacchiera dell’Etna” dove è consigliata una sosta al rinomato bar Condorelli dove sarà possibile gustare le tipiche bontà locali. Continuando verso ovest, si attraversano gli abitati di S. Maria di licodia, Biancavilla e Adrano, quest’ultimo dominato da un possente castello normanno realizzato in pietra lavica. Lasciato Adrano si prosegue verso Bronte, dove sarà impossibile non notare la massiccia presenza di alberi di pistacchio che crescono sulle aride e frastagliate lave dell’Etna. Arrivati in paese non si può non lasciarsi tentare dalle tipiche specialità al pistacchio.

Superato Bronte si affronterà la salita di Fontanamurata e da li si prosegue in discesa fino a Randazzo, meravigliosa cittadina medievale situata nel versante nord del vulcano nel mezzo di 3 parchi naturali: quello dell’Etna, quello dei monti Nebrodi e quello del fiume Alcantara. Dopo una visita del paese si prosegue in direzione est attraversando gli abitati di Passopisciaro e Solicchiata, ci troviamo qui in una delle migliori zone per la produzione dei vini etnei, si percorrerà infatti una piacevole strada caratterizzata da vigneti e stupendi panorami.

Si prosegue per Linguaglossa, situata a nord-est, da qui, percorrendo una strada panoramica immersa nei boschi, si giunge a Milo, e poi in discesa fino a Zafferana, “città del miele”, dove sarà possibile fermarsi per una degustazione di mieli o per i più affamati provare l’altra specialità tipica: la pizza siciliana. Superata Zafferana ci si dirige verso sud per chiudere il percorso ad anello, cosi attraversando varie frazioni ed i paesi di Trecastagni e Pedara si giunge nuovamente a Nicolosi, punto di partenza dell’escursione.

Il modulo è stato inviato con successo.

Se ancora non hai ricevuto e-mail, probabilmente è finita nella cartella della posta indesiderata, controlla i filtri antispam oppure contattaci.

The form has been sent successfully.

If you haven’t received the email yet, it probably ended up in your spam folder, check your spam filters or contact us.